Puglia | Digital Library

Via col vento - n. 1

Autori:
Campeggi Silvano

Argomenti:
Arte
Cinema

L'immagine riproduce uno dei manifesti conservati presso la Mediateca Regionale Pugliese (vedi Note). Si tratta di una delle versioni grafiche del manifesto del film "Via col vento" colossal del 1939 per la regia di Victor Fleming, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Margaret Mitchell del 1936. Il manifesto è a firma di Nano, diminutivo di Silvano Campeggi, illustratore e pittore di fama mondiale, allievo di Luigi Martinati. In questa composizione da un cielo infuocato dalle tinte tra l'arancio e il giallo, sembrano elevarsi i due protagonisti Clark Gable e Vivien Leigh, immortalati in uno dei tanti momenti di grande intensità emotiva, la stratta e lo sguardo di Rhett esprimono tutto il dolore e l'amore per la sensuale Rossella. In basso, in dimensioni notevolmente ridotte rispetto i protagonisti, Nano inserisce piccole sequenze narrative del film. Tra i suoi capolavori per il cinema ricordiamo alcuni tra i più bei manifesti per film come Ben Hur e i suoi quattro cavalli bianchi, Casablanca, Cantando sotto la pioggia, Colazione da Tiffany, e West side story.

Creative Commons License
Scheda sintetica
Identificazione
Tipologia
Natura analogica: Materiale grafico
Genere: Immagine fissa
Derivazione: altro analogico digitalizzato
Oggetto fisico
Argomento Arte
Cinema
Livello di descrizione monografia
Ambito cronologico decennio 1930
Collezione Manifesti in Mediateca
Descrizione del bene fisico
Categoria Opere grafiche
Titolo Via col vento (preferred Via col vento)
Autore
Nome dell'autore: Campeggi Silvano (preferred Nano)
Cultura: italiana
Data di nascita: 1923
Data di morte: 2018
Ruolo: illustratore, pittore
Soggetto Manifesti
Lingua ita
Copertura geografica Italia
Localizzazione
Soggetto conservatore: Mediateca Regionale Pugliese (preferred Mediateca Regionale Pugliese)
Regione: Puglia
Provincia: BA
Comune: Bari
Indirizzo: Via Giuseppe Zanardelli, 30
Informazioni di dettaglio sulla risorsa digitale
Modalità d'uso bassa risoluzione
Diritti
Accessibilità uso pubblico
Detentore dei diritti Regione Puglia
Licenza Creative Commons Public License: Attribuzione - Condividi allo stesso modo - 3.0 IT
Tipo di licenza http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/it/legalcode
Termini di licenza È consentito: ● Condividere — riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare questo materiale con qualsiasi mezzo e formato ● Modificare — remixare, trasformare il materiale e basarti su di esso per le tue opere per qualsiasi fine, anche commerciale. Alle seguenti condizioni: ▪ Attribuzione — Devi riconoscere una menzione di paternità adeguata, fornire un link alla licenza e indicare se sono state effettuate delle modifiche. Puoi fare ciò in qualsiasi maniera ragionevole possibile, ma non con modalità tali da suggerire che il licenziante avalli te o il tuo utilizzo del materiale. ▪ Stessa Licenza — Se remixi, trasformi il materiale o ti basi su di esso, devi distribuire i tuoi contributi con la stessa licenza del materiale originario. ▪ Divieto di restrizioni aggiuntive — Non puoi applicare termini legali o misure tecnologiche che impongano ad altri soggetti dei vincoli giuridici su quanto la licenza consente loro di fare.
Informazioni aggiuntive
Note TRAMA DEL FILM - USA 1939. Film drammatico, guerra, sentimentale, storico. Nella Georgia del 1861 la bizzosa e indomita Rossella O’Hara (Leigh) ama il mite Ashley (Howard) che però le preferisce la buona cugina Melania (de Havilland): Rossella vorrebbe consolarsi con l’affascinante avventuriero Rhett Butler (Gable) ma lo scoppio della guerra civile e il suo carattere orgoglioso la porteranno a sposarsi con due uomini che non ama – da cui resterà due volte vedova – mentre il potere della famiglia si dissolve con la guerra e la fattoria di Tara si riduce ad una catapecchia. Soggetto: romanzo omonimo di Margaret Mitchell. Regia: Victor Fleming. Interpreti principali: Vivien Leigh (Rossella O'Hara), Clark Gable (Rhett Butler), Leslie Howard (Ashley Wilkes), Hattie McDaniel (Mami). Vinse otto Oscar: miglior film, regia, attrice protagonista, attrice non protagonista (Hattie McDaniel, Mami, il primo Oscar dato ad una donna di colore), sceneggiature, fotografia, arredamento, montaggio.
Risorsa associata
Risorsa esterna associata: http://www.mediatecapuglia.it/
Tipo di risorsa associata: Sito web