Puglia | Digital Library

Riproduzione di abito di Bona Sforza

Autori:
Cattedra di Costume per lo Spettacolo prof. Tommaso Lagattolla

Argomenti:
Storia e Tradizioni
Artigianato

La fotografia digitale è opera di Mimmo Attademo, attualmente docente presso la Cattedra di Fotografia all'Accademia di Belle Arti di Bari. È stata scattata in studio di posa, in una condizione di luce data da un faro che ha permesso, con un accurato gioco di ombre, di evidenziare la bellezza del costume d'epoca riprodotto. L'abito in fotografia è la riproduzione fedele di quello indossato il giorno delle nozze dalla Regina Bona Sforza. Realizzato dal prof. Tommaso Lagattolla con gli studenti della Cattedra di Costume per lo Spettacolo del corso di Scenografia, l'abito è stato esposto insieme agli altri raffigurati in questa collezione digitale in occasione della mostra "Habitus. Percorsi tra Costume e Architettura". Allestita presso lo spazio ipogeo del Fortino di Sant'Antonio di Bari curata dal prof. Lagattolla, dal 10 al 15 giugno 2014, la mostra ha ripercorso idealmente attraverso gli abiti anche la storia della città. Cucito tra il 2010 e il 2014, l'abito è attillato in vita, piuttosto alta, con la gonna che si allarga fin ai piedi con un leggero strascico. Caratteristica tipica dell'epoca sono i grandi volumi delle maniche, come per gli abiti degli uomini, nelle quali i sarti potevano esprimere la propria creatività e donare all'abito la ricchezza che connotava anche il ceto sociale. Particolari erano soprattutto i laboriosi tagli sulle maniche che lasciavano fuoriuscire le camicie, sempre più elaborate. Figlia del Duca di Milano Gian Galeazzo e di Isabella d'Aragona, Bona Sforza acquisì il titolo di Regina di Polonia dopo aver sposato il Re Sigismondo I Jegellone e fu Duchessa sovrana di Bari dal 1524. A lei è dedicato l'imponente mausoleo nel presbiterio della Basilica di San Nicola (progetto del polacco Tommaso Treter, attivo a Ro­ma, con sculture realizzate da Andrea Sarti di Carrara, Francesco Zagarella e Francesco Bernucci) che conserva le sue spoglie.

Creative Commons License
Scheda sintetica
Identificazione
Tipologia
Genere: Immagine fissa
Derivazione: nativo digitale
Oggetto fisico
Argomento Storia e Tradizioni
Artigianato
Ambito cronologico sec. XXI
Collezione Habitus. Percorsi tra Costume e Architettura
Descrizione del bene fisico
Categoria Costumi
Titolo Riproduzione di abito (preferred Riproduzione di abito)
Autore Cattedra di Costume per lo Spettacolo prof. Tommaso Lagattolla (preferred Cattedra di Costume per lo Spettacolo prof. Tommaso Lagattolla)
Soggetto Abiti d'epoca
Storia locale
Bona Sforza
Datazione
Data inizio creazione: 2010
Data fine creazione: 2014
Copertura geografica Puglia
Bari
Localizzazione
Soggetto conservatore: Accademia di Belle Arti di Bari (preferred Accademia di Belle Arti di Bari)
Regione: Puglia
Provincia: BA
Comune: Bari
Indirizzo: Via Giuseppe Re David, 187
Informazioni di dettaglio sulla risorsa digitale
Modalità d'uso bassa risoluzione
Diritti
Accessibilità uso pubblico
Detentore dei diritti Accademia di Belle Arti di Bari
Licenza Creative Commons Public License: Attribuzione - Condividi allo stesso modo - 3.0 IT
Tipo di licenza http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/it/legalcode
Termini di licenza È consentito: ● Condividere — riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare questo materiale con qualsiasi mezzo e formato ● Modificare — remixare, trasformare il materiale e basarti su di esso per le tue opere per qualsiasi fine, anche commerciale. Alle seguenti condizioni: ▪ Attribuzione — Devi riconoscere una menzione di paternità adeguata, fornire un link alla licenza e indicare se sono state effettuate delle modifiche. Puoi fare ciò in qualsiasi maniera ragionevole possibile, ma non con modalità tali da suggerire che il licenziante avalli te o il tuo utilizzo del materiale. ▪ Stessa Licenza — Se remixi, trasformi il materiale o ti basi su di esso, devi distribuire i tuoi contributi con la stessa licenza del materiale originario. ▪ Divieto di restrizioni aggiuntive — Non puoi applicare termini legali o misure tecnologiche che impongano ad altri soggetti dei vincoli giuridici su quanto la licenza consente loro di fare.
Servizi Copia su CD o DVD