Puglia | Digital Library

Croce B., lettera del 27 aprile 1910

Autori:
Croce Benedetto

Argomenti:
Letteratura
Luoghi della cultura

Nonostante le iniziali difficoltà dovute alla riorganizzazione della tipografia barese e all'assenza temporanea di Achille Pellizzari, Benedetto Croce esprime a Giovanni Laterza l'auspicio che la collana degli Scrittori d'Italia fornisca l'occasione di perfezionare il sistema di correzione delle bozze. A proposito della nuova collezione, il filosofo lamenta i ritardi nella composizione del suo volume sui lirici marinisti e prevede che per il volume di Matteo Bandello si impiegherà molto tempo, dovendo le bozze essere corrette dal curatore Gioacchino Brognoligo e dal direttore Pellizzari; in merito ai classici della filosofia chiede conferma all'editore sulla ricezione di tutto il manoscritto del volume di Giambattista Vico spedito da Emilio Cecchi. Il Croce inoltre, rispondendo ad alcune questioni poste dal Laterza, lo invita a sollecitare la tipografia Vecchi a sbrigare il volume di Antonio Tari entro il mese e approva la proposta avanzata da Giuseppe Rensi di pubblicare la traduzione italiana del volume “Philosophy of Legality” di Josiah Royce; in merito alle proprie opere prevede poi di pubblicare per il 1910 un volume sulla letteratura del Seicento, per il 1911 uno su Vico e per il 1912 un volume con la ristampa del saggio su Georg W.F. Hegel unitamente ad altri saggi di storia della filosofia. Per quanto attiene a “La Critica” il Croce prega Laterza di accusargli ricezione delle annate 1905 precedentemente speditegli e lo invita a preparare la réclame della ristampa dell'annata 1904 da inserire nel fascicolo di prossima pubblicazione. Sono messe a disposizione di Laterza alcune copie del volume “Storia della critica romantica in Italia” di Giuseppe A. Borgese. Infine il filosofo comunica all'editore l'inoltro di una richiesta, probabilmente una missiva allegata, e lo prega di spedirgli in Senato a Roma le bozze del volume sui lirici marinisti nel caso fossero pronte.

Creative Commons License
Scheda sintetica
Identificazione
Natura analogica Manoscritto
Genere Testo
Argomento Letteratura
Luoghi della cultura
Livello di descrizione unità documentaria
Ambito cronologico decennio 1910
Collezione Archivio 'Gius. Laterza & Figli' - Serie 'Archivio Autori'
Descrizione del bene fisico
Categoria Carteggi
Lettere
Titolo Pubblicazione di volumi delle collane: “Scrittori d'Italia”; “Classici della filosofia moderna”; “Opere varie”; “Opere di Benedetto Croce”; distribuzione e pubblicità del periodico: “La Critica”; distribuzione di un volume di G.A. Borgese; proposta di pubblicazione . (preferred Croce B., lettera del 27 aprile 1910)
Autore Croce Benedetto (preferred Croce Benedetto)
Soggetto Pubblicazione
Distribuzione
Classici della filosofia moderna
Opere varie
Opere di Benedetto Croce
Scrittori d'Italia
La Critica
Lirici marinisti
Datazione 1910, aprile 27
Persone Croce Benedetto (preferred Croce Benedetto)
Laterza Giovanni (preferred Laterza Giovanni)
Luoghi Napoli
Lingua ita
Localizzazione
Soggetto conservatore: Archivio di Stato di Bari (preferred Archivio di Stato di Bari)
Tipo indirizzo: Via
Indirizzo: Oreste Pietro
Numero civico: 45
CAP: 70123
Comune: Bari
Provincia: BA
Regione: Puglia
Nazione: Italia
Fondo o complesso archivistico Casa Editrice Laterza
Serie Archivio Storico Casa Editrice Gius. Laterza & Figli - Serie Archivio Autori
Soggetto produttore (ente) Casa Editrice Gius. Laterza & Figli
Informazioni di dettaglio sulla risorsa digitale
Modalità d'uso (Documento digitale) bassa risoluzione
Diritti
Accessibilità uso pubblico
Detentore dei diritti Casa Editrice Gius. Laterza & Figli
Licenza Creative Commons Public License: Attribuzione - Condividi allo stesso modo - 3.0 IT
Tipo di licenza http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/it/legalcode
Termini di licenza È consentito: ● Condividere — riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare questo materiale con qualsiasi mezzo e formato ● Modificare — remixare, trasformare il materiale e basarti su di esso per le tue opere per qualsiasi fine, anche commerciale. Alle seguenti condizioni: ▪ Attribuzione — Devi riconoscere una menzione di paternità adeguata, fornire un link alla licenza e indicare se sono state effettuate delle modifiche. Puoi fare ciò in qualsiasi maniera ragionevole possibile, ma non con modalità tali da suggerire che il licenziante avalli te o il tuo utilizzo del materiale. ▪ Stessa Licenza — Se remixi, trasformi il materiale o ti basi su di esso, devi distribuire i tuoi contributi con la stessa licenza del materiale originario. ▪ Divieto di restrizioni aggiuntive — Non puoi applicare termini legali o misure tecnologiche che impongano ad altri soggetti dei vincoli giuridici su quanto la licenza consente loro di fare.
Informazioni aggiuntive
Note In base alla convenzione di deposito stipulata tra l'Archivio di Stato di Bari e la casa editrice Gius. Laterza & Figli all'atto del deposito della documentazione, la consultazione dell'intero fondo è libera e gratuita; l'eventuale richiesta di riproduzione dei documenti ai fini di studio da parte dell'utente deve essere sottoposta ad autorizzazione da parte della casa editrice.
Risorsa associata http://www.laterza.it/
http://www.archivi-sias.it/Scheda_Complesso.asp?FiltraComplesso=179200217
http://bibliotecafilosofia.uniroma1.it/b-croce/riv_croce.htm