Puglia | Digital Library

La memoria della Grande Guerra in Puglia

indietro

Informazioni sulla collezione

La collezione digitale raccoglie le immagini della mostra fotografica “La memoria della Grande Guerra in Puglia”, a cura di Isabella Di Liddo con foto di Roberto Sibilano, presentata in occasione del Convegno Nazionale di Studi "L'Italia, La Puglia e la Grande Guerra" organizzato presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" per il centenario della partecipazione dell'Italia alla Prima Guerra Mondiale e altre immagini digitali prodotte e utilizzate per la pubblicazione "L' Italia, la Puglia e la grande guerra: atti del Convegno nazionale di studi per il centenario della Prima Guerra Mondiale: Bari, 3-4-5 giugno 2015", a cura di Dora Donofrio Del Vecchio, Giuseppe Poli, di Schena Editore. I numerosi monumenti ai Caduti della Prima guerra Mondiale, generalmente collocati al centro dei giardini e piazze dei centri abitati, costituiscono il segno tangibile della memoria storica della Grande Guerra. Piccoli e grandi centri urbani pugliesi si popolarono di segni materiali di questa memoria (monumenti, lapidi, ossari e cappelle), in linea con la retorica stilistica del verismo figurativo e della commemorazione pubblica della guerra, in virtù del valore e del sacrificio nazionale della giovane generazione di uomini che anche dalla Puglia fu mandata al fronte.

Scheda della collezione
Tipologia
Genere: Collezione
Derivazione: nativo digitale
Descrizione La collezione digitale raccoglie le immagini della mostra fotografica “La memoria della Grande Guerra in Puglia”, a cura di Isabella Di Liddo con foto di Roberto Sibilano, presentata in occasione del Convegno Nazionale di Studi "L'Italia, La Puglia e la Grande Guerra" organizzato presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" per il centenario della partecipazione dell'Italia alla Prima Guerra Mondiale e altre immagini digitali prodotte e utilizzate per la pubblicazione "L' Italia, la Puglia e la grande guerra: atti del Convegno nazionale di studi per il centenario della Prima Guerra Mondiale: Bari, 3-4-5 giugno 2015", a cura di Dora Donofrio Del Vecchio, Giuseppe Poli, di Schena Editore. I numerosi monumenti ai Caduti della Prima guerra Mondiale, generalmente collocati al centro dei giardini e piazze dei centri abitati, costituiscono il segno tangibile della memoria storica della Grande Guerra. Piccoli e grandi centri urbani pugliesi si popolarono di segni materiali di questa memoria (monumenti, lapidi, ossari e cappelle), in linea con la retorica stilistica del verismo figurativo e della commemorazione pubblica della guerra, in virtù del valore e del sacrificio nazionale della giovane generazione di uomini che anche dalla Puglia fu mandata al fronte.
Genere delle risorse digitali Immagine fissa
Categoria dei beni fisici Monumenti
Soggetto Monumenti ai caduti
Prima Guerra Mondiale
Copertura geografica Puglia
Localizzazione
Soggetto conservatore: Regione Puglia
Regione: Puglia
Accessibilità uso pubblico
Detentore dei diritti Roberto Sibilano
Licenza Creative Commons Zero (CC0)
Tipo di licenza https://creativecommons.org/publicdomain/zero/1.0/legalcode
Termini di licenza È consentito: copiare, modificare, distribuire ed eseguire i dati delle Opere raccolte nella collezione corrente, anche a fini commerciali, senza richiedere alcuna autorizzazione. Nota: audio, video, immagini e documenti costituenti la collezione digitale, potranno essere condivisi (riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti in pubblico, rappresentati, eseguiti, recitati) e modificati (remixati, trasformati per le tue opere) secondo i termini legali associati ai singoli contenuti digitali.